PC Aziendale quando è ora di cambiarlo

Spesso mi imbatto in PC Aziendali che definire obsoleti è dire poco, purtroppo la tecnologia si muove a una velocità altissima e per questo è giusto capire quando è il momento di cambiarlo.

PC Lento

Spesso il primo motivo che ci porta a cambiare il nostro PC è la lentezza nell’apertura e nelle gestione della applicazioni. Infatti “fisiologicamente” un PC con gli anni e gli aggiornamenti che riceve rallenta piano piano. Questo può incidere sulla produttività aziendale. Infatti un PC lento fa si che i nostri utenti ci mettano X secondi in più per svolgere una determinata operazione. Se moltiplichiamo questo X per una giornata e per un mese vedremo che in pochi mesi il tempo perso per la lentezza è subito recuperato.  

Soluzione Low Cost

La soluzione low cost per un PC lento, al netto che il PC abbia meno di 5 anni e sia almeno un i3-i5 con 4 GB di RAM può essere quello di sostituire il nostro HardDisk con uno SSD come vi spiegavo in questo articolo. Tale soluzione se la sappiamo gestire internamente ci costa circa 50/70 € più il tempo che dovremo perderci.

Sistema Operativo Obsoleto

Oggi spesso vediamo in giro ancora molti PC con Windows XP e Windows 7, ciò potrebbe crearci due problemi:

  • Programmi o Siti non funzionano correttamente, infatti potremmo trovarci di fronti a programmi che richiedano come minimo Windows 10 e quindi ci troveremmo in difficolta
  • Rischio sicurezza: soprattutto per Windows XP la mancanza di aggiornamenti può esporre i dati presenti sul nostro PC a rischi informatici.

Upgrade Windows XP

Purtroppo l’unica soluzione se ci troviamo un PC Windwos XP è quello di pensare di acquistare un nuovo PC. Oggi possiamo trovare un PC Fisso / Portatile di buon livello a prezzi accessibili. Unica accortezza che dobbiamo avere è nel verificare che tutti i programmi installati sul vecchio PC siano supportati su quello nuovo. 

  • Upgrade Windows 7

Per Windows 7 potremmo provare ad eseguire l’aggiornamento a Windows 10 e se l’aggiornamento dovesse andare a buon fine potremmo valutare eventualmente l’installazione di un disco SSD.

PC si Blocca

Altro caso in cui ci possiamo imbattere è quello del PC che si blocca improvvisamente. In questo caso possiamo avere due possibili scenari:

  • Problema Hardware: Se dovesse apparire una schermata BLU diciamo che il paziente è abbastanza grave e quindi dovremo valutare se farlo vedere a un tecnico o cambiarlo
  • Problema Software: dopo aver installato un programma il PC si blocca quando lancio una determinata applicazione. In questo caso dobbiamo provare in primis a rimuovere il software e reinstallarlo (potrebbe non esser andata a buon fine il primo tentativo di installazione) o se non funziona sentire la software House
  • Problema Alimentatore: Spesso può capitare che uno dei punti più “deboli” di un PC sia l’alimentatore e che quindi per qualche motivo si guasti. I sintomi possono essere : spegnimento improvviso, spegnimento e riaccensione, spegnimento e devo staccare la spina per farlo ripartire. In tutti questi casi la soluzione per rimetterlo in sesto si aggira sotto i 50 € se parliamo di un PC Fisso.