Igienizzare il cellulare contro il Covid-19

La domanda che tutti ci poniamo in questi giorni di emergenza Covid 19 è come ci dovremo comportare sul posto di lavoro?

Sentiamo spesso parlare di sanificare  PC, Tastiere, Scrivanie; ma una cosa molto importante che non viene sempre citata sarà quella di igienizzare il nostro cellulare contro il COVID-19 per evitare il nostro amato smartphone sia uno strumento di trasmissione del Corona Virus.

Perchè igienizzare il cellulare?

Siamo ormai sempre più attent a lavarci le mani con i gel igienizzanti, di tenere pulita la tastiera, ma ci dimentichiamo di pensare allo strumento che teniamo in mano per buona parte della giornata e che teoricamente anche senza pensarci potremmo appoggiare su “zone a rischio”. Per questo diventa opportuno “igienizzare il cellulare” almeno 2/3 volte al giorno prestando ovviamente attenzione a non rovinarlo. 

Come pulire il cellulare facilmente?

Innanzi tutto dobbiamo rimuovere la cover e pulirla con una soluzione alcolica in quanto questa sarà quella più esposta al rischio.

Quindi passiamo al cellulare e prendiamo un panno in microfibra morbido e cominciamo a disinfettare delicatamente la superficie esterna del telefono.
Al fine di evitare di rovinare il telefono non mettere direttamente la soluzione igienizzante sul cellulare ma metterla sul panno.
Inumidisci l’angolo del panno con una piccola quantità di acqua distillata o disinfettante (ad esempio acido ipocloroso oppure prodotti a base di alcol).
Pulisci delicatamente il tuo smartphone senza applicare troppa pressione ed evitando sfregamenti, sia sullo schermo che sulla parte posteriore al fine di evitare di rovinarlo.

Evitiamo il fai da te

Vi consiglio vivamente di evitare il “Fai da te” come ad esempio utilizzare aria compressa o utilizzare candeggine o altri liquidi direttamente sul telefono. Tali prodotti potrebbero rovinare irreparabilmente il vostro telefono.

Igienizzare il telefono con i raggi UV

Se volessimo aumentare la sicurezza dell’igienizzazione del nostro cellulare potremmo pensare di utilizzare una lampada igienizzante ai raggi UV che attraverso la luce ultravioletta emessa andrà a sanificare il nostro cellulare o smartphone. Tali soluzioni sono facilmente reperibili ONLINE a prezzi accessibili.

 

 

Una cover per ogni momento?

Non è da escludere l’ipotesi (pur pulendole entrambe sempre con soluzioni alcoliche) di avere una cover per il lavoro e una per casa al fine di ridurre il rischio che il nostro cellulare diventi portatrice di “virus”. 

 

 

Pulire e igienizzare PC e Notebook in Ufficio o a Casa

Il problema della Pulizia e dell’Igienizzazione dei nostri PC e Notebook in ufficio o a casa è sempre stato d’attualità, lo è ancor di più in questo momento di emergenza Covid-19

Con l’emergenza Corona Virus infatti la sensibilità alla pulizia e igienizzazione dei nostri PC, notebook e tastiere diventa indispensabile per tutelare la nostra salute.

Pulire e Igienizzare il nostro PC in ufficio o a casa

Infatti mentre se lavoriamo in smart working è utile ma non necessario preoccuparci di una pulizia almeno quotidiana del nostro strumento elettronico, nel momento in cui ci rechiamo in ufficio si rende necessario igienizzare il nostro strumento di lavoro per prevenire la diffusione del Covid-19. Oltre al consiglio di igienizzare la scrivania è opportuno utilizzare procedure per pulire e igienizzare notebook, tastiere e telefoni al fine di renderli “puliti“. Infatti questi elementi sono tra i più “sporchi” nel nostro ufficio.

Come pulire il notebook?

Innanzitutto prima di pulirlo, sembra banale ma il notebook va spento, scollegato dall’alimentazione elettrica e rimossa la batterai onde evitare qualsiasi problematica.

Iniziamo la procedura di pulizia della tastiera.

Soffiamo la tastiera

La prima cosa che vi consiglio di fare è pulire la tastiera con una bomboletta Spray al fine di rimuovere polvere e sporco che si possono annidare tra i tasti, la cosa vi sembrerà banale ma dopo che spruzzerete l’aria compressa vi accorgerete di quanto sporco si è annidato all’interno.

 
Quindi passiamo allo schermo dello schermo LCD
 

Puliamo lo schermo

Per la pulizia dello schermo è necessario avere un prodotto a PH neutro come quello che trovate qui a fianco e un panno in microfibra in quanto questo non lascia pelucchi o altro sullo schermo.

Quindi prendi il panno di microfibra, spruzzaci sopra un pò di detergente e con molta delicatezza pulisci tutto lo schermo.

 

Infine passiamo alla pulizia della tastiera.

Pulizia Tastiera

Quindi finiamo di pulire la tastiera e la parte di appoggio con un panno in microfibra e una soluzione neutra che può essere anche del detergente per piatti. Anche in questo caso passare delicatamente su tutta la parte da pulire e quindi eventualmente passare con un panno asciuttto.

 

 

A questo punto il nostro Notebook è pulito e pronto all’uso.

Come pulire un PC Fisso

Nel caso di un PC Fisso ovviamente la procedura è la medesima, prestando maggiore attenzione magari alla pulizia con la Bomboletta ad aria compressa in quanto tra le intercapedini della tastiera si infila molto più sporco rispetto a un PC portatile.

Il mio consiglio è di girarla sotto sopra e di scuoterla un pochino prima di soffiarla al fine di rimuovere una parte dello sporco più grosso per poi proseguire con la pulizia.

Ovviamente dopo aver passato il panno in microfibra con la soluzione a PH neutro sulla tastiera con lo stesso possiamo pulire anche il Mouse.