Rifugi Amici dei cani in Lombardia

Ho deciso di scrivere questo articolo in quanto son rimasto abbastanza scioccato dallo scoprire che la mia “Bea” un border collie di un anno e mezzo non era gradito all’interno di un rifugio.

Premessa

La premessa è che sono amante degli animali ma rispetto anche gli altri, ciò detto ritengo che il rifugio debba essere aperto a tutti. Come è possibile che un cane sia il benvenuto in un ristorante in centro Milano ma non lo sia in alta montagna?

Le risposte a questa domanda sono delle più svariate, ma dimostrano come in alcuni casi anche i rifugisti stiano perdendo il senso della montagna.

Rifugio Buzzoni – Introbio

Cani Ammessi: NO

Situazione dubbia, in quanto chiamo e mi dicono che il cane non può entrare, salvo poi trovare un cane seduto al tavolo vicino.

Sul menù, nulla da dire ma sulla risposta del rifugista mi rimane qualche dubbio. Anche perchè non ho mai trovato cani ubriachi o che facessero risse, persone ineducat si.

Rifugio Ghiera – Pagnona

Cani Ammessi : SI

Cani accolti e benvenuti, il rifugio all’interno non è grandissimo ma i nostri amici a quattro zampe sono graditi. Consiglio a chi vuole farsi una bella passeggiata, si può salire o dalla strada militare o dal sentiero da Pagnona. Rifugisti alla mano e cucina ottima.

Rifugio Balicco

Cani Ammessi : SI

Il rifugio è piccolino soprattutto per la stagione invernale (quando aperto) ma i cani sono i benvenuti. Siamo arrivati senza prenotare ma ci hanno accolto e non hanno fatto problemi al nostro amico a 4 zampe.