Passeggiata al Monte Bollettone (Como)

Oggi parliamo di una passeggiata molto easy sul Monte Bollettone sopra Albavilla in provincia di Como. Parliamo di un trekking easy che ci porterà dai 903mt dell’Alpe del Vicerè in cima al monte Bollettone in circa 45 minuti.

Dove Parcheggiare

Il suggestivo trekking di oggi ci porterà in cima al Monte Bollettone partendo dall’Alpe del Vicerè sopra Albavilla. Per raggiungere agevolmente il punto di partenza, inserisci “Alpe del Vicerè” nel tuo navigatore o imposta Albavilla come destinazione e, una volta in centro paese, segui le indicazioni per Monte Bollettone/Alpe del Vicerè.

Dopo aver lasciato il centro abitato di Albavilla, seguendo il cartello Monte Bollettone iniziamo la salita di circa 10 minuti fino a raggiungere il comodo parcheggio dell’Alpe del Vicerè. E’ possibile parcheggiare anche prima (purchè fuori dalla strada ma ve lo sconsiglio).

Cosa importante da tenere presente è che il parcheggio è a pagamento, salvo per i residenti, pertanto vi consiglio di dotarvi di monetine per pagarlo. Le macchinette accettano Bancomat/Carte di Credito, ma le volte che sono andato io erano sempre fuori servizio e ho dovuto andare a recuperare le monetine al Bar (considerate poi che la ricezione Cellulare lì è limitata).

Se siete Tecnologici è anche possibile effettuare il pagamento tramite Easypark.

Percorso e difficoltà in salita

Il nostro percorso verso il Monte Bollettone inizia non appena ci lasciamo il parcheggio alle nostre spalle e dopo un centinaio di metri dovremo seguire la strada alla nostra sinistra (proseguendo dritti, si raggiungerà la Capanna Mara in circa 20 minuti).

La salita verso la nostra meta inizia sin da subito in modo deciso mettendoci di fronte un “muro” iniziale che ci potrebbe tagliare il fiato. Se infatti stiamo parlando di un trekking semplice non dobbiamo dimenticare che il dislivello da affrontare in 45 minuti è di ben 400 metri. Specialmente nella fase iniziale, il sentiero è più impegnativo, non stupitevi se vi fermate per riprendere il fiato, soprattutto per coloro che non sono particolarmente allenati.

Il percorso in salita è abbastanza ampio (adatto al passaggio di veicoli) e non presenta tratti particolarmente pericolosi o esposti. La pendenza è importante, caratterizzata da alcuni tornanti che conducono rapidamente verso la cima.

Dopo circa mezz’ora di camminata (a seconda del vostro passo), si giunge a un suggestivo punto panoramico. Da qui, potrete ammirare il suggestivo paesaggio delle montagne lecchesi, con la maestosa Grigna e i laghi della Brianza a farla da protagonista.

Giusto per darvi un’idea di quello che potete vedere in una bella giornata (questa è stata fatta il 4 Gennaio 2024) ecco anche un video panoramico che vi mostra la meraviglia che vi troverete di fronte.

Vista Panoramica dal Monte Bollettone

Dopo una breve sosta per fare qualche foto, ma sopratutto riprendere fiato ripartiamo. A questo punto siamo usciti dal Bosco e ci rimangono 15 minuti di cammino in cui potremo ammirare il paesaggio durante la salita e goderci lo spettacolo della natura.

Arrivati in Cima ecco lo spettacolo che ci si presenta davanti.

Per darvi un’idea dello spettacolo che si vede in Vetta al Monte Bollettone ecco un altro video

Dove Pranzare dopo il Trekking

Ad oggi 4 Gennaio 2024 il Rifugio Monte Bollettone è ancora chiuso, però non disperate, se dopo la salita vi è venuta fame si può andare a mangiare un boccone alla Capanna Mara, oppure c’è un piccolo Bar all’alpe del Vicerè dove poter gustare dei buoni cibi.

Dati Tecnici della passeggiata sul Monte Bollettone

Alcuni dati tecnici :

  • Punto di Partenza: Alpe del Vicerè (903m slm)
  • Punto di Arrivo: Monte Bolettone (1.320m slm)
  • Durata della nostra camminata: circa 45min salita
  • Dislivello Positivo: 417m
Available for Amazon Prime