Errori comuni nelle formule Excel

Excel è uno strumento potentissimo ma non infallibile, per questo è sempre buona cosa controllare sempre i risultati excel per evitare errori nelle formule excel che rovinino i nostri file facendoci magari fare brutta figura nelle riunioni portandoci a mostrare dati non giusti. Vi elenco alcuni degli errori più comuni in cui si può incorrere nelle formule excel. Sicuramente non ci sono tutti ma molti degli errori più comuni e frequenti sono questi.

Errata Formattazione Celle

L’errata formattazione è uno degli errori in cui possiamo incorrere se ad esempio abbiamo dati estratti dal nostro gestionale, infatti alcuni dati come ad esempio dei valori potrebbero essere formattati come testo. Così facendo ad esempio se abbiamo campi formattati come valore e altri come testo i valori testo non verrebbero conteggiati.

Per ovviare a questo problema è sempre buona cosa verificare la formattazione delle celle su cui andremo a lavorare.

Cerca Verticale senza controllo Falso

Un errore che in cui potremmo incorrere nel cerca.verticale è quello di dimenticare il “falso” allla fine della formula che è quello che esegue il controllo dell’univocità del dato. Infatti se omettiamo la funzione falso e lui non trova la corrispondenza ci fornirà il risultato più vicino a quando cercato nel cerca verticale.

Tabelle Pivot mal impostate

Le tabelle pivot come vi dicevo in un precedente articolo sono uno strumento potentissimo, ma alla base di questo strumento ci deve essere un database ben impostato. Infatti se non abbiamo dati strutturati in maniera corretta ci potremmo trovare a perdere dei dati in quanto potrebbero non finire incanalati correttamente.

Aggiornamento automatico formule non attivo

Se per sbaglio abbiamo giocato con le opzioni di Excel potremmo avere bloccato l’aggiornamento automatico delle formule. Ci troveremo quindi nella situazione di vedere a video risultati non aggiornati con i valori appena inseriti.

Spazi presenti nel testo

Gli spazi presenti nei file di testo sono uno dei problemi maggiori che possono indurci in errore.

Infatti se guardiamo il testo “Paolo Rossi” che sembra uguale a “Paolo Rossi” in realtà nel primo abbiamo uno spazio in più. Uno spazio che per Excel può fare la differenza e che lo porta a considerare lo stesso dato come due diversi. Per questo come vi dicevo sopra è importante avere un file formattato alla perfezione. Ci viene in aiuto la funzione annulla.spazi che andrà a bonificare il dato.