Recensione MirrorLess Sony Alpha 7 Mark III

Recensione Mirrorless: Sony Alpha 7 Mark III

Oggi recensirvi la fotocamera Mirrorless Sony Alpha 7 Mark III , la fotocamera Mirrorless Full Frame di casa Sony. Una delle caratteristiche che fanno di questa macchina un plus è sicuramente il sistema di stabilizzazione a 5 assi direttamente sul sensore Full Frame. Questo sistema combina stabilizzatore, giroscopi e algoritmi per ottenere una velocità maggiorata dell’otturatore di ben 5,0 step. Questo sistema è in grado di compensare fino a 5 tipi di vibrazioni con numerosi obiettivi e assicura prestazioni eccezionali.

Caratteristiche Tecniche Sony Alpha 7 Mark III

La Sony Alpha 7 Mark III è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche salienti:

  • Dimensioni: 126,9 x 95,6 x 73,7 millimetri per un peso di 650 gr
  • Sensore: Sensore FullFrame 35mm Exmor R CMOS da 24,2 MegaPixel
  • Obiettivi: Sono supportati gli obiettivi attacco E della Sony
  • Messa a fuoco: 693 punti AF a rilevamento di fase che coprono circa il 93% dell’area immagine, più 425 punti AF a rilevamento di contrasto densamente distribuiti per migliorare la messa a fuoco
  • Display: LCD touch da 7,5cm da 922.000 punti 

Analisi Tecnica

La Sony Alpha 7 Mark III ha dimensioni compatte per essere una full frame, ovviamente il peso è leggermente superiore alle fotocamere mirrorless APS-C ma rappresenta un buon compromesso.

Il suo sensore da 24,2 MegaPixel è in grado di elaborare una foto catturando appieno i dettagli e riducendo il rumore. Con una nitidezza delle immagini migliorata dal sistema di stabilizzazione a 5 assi che permette di compensare tutte le vibrazioni e i movimenti della mano del fotografo.

La Alpha 7 ti permette di eseguire scatti in libertà sia di giorno che di notte, grazie a un intervallo di sensibilità ISO automatica di 100-5120000 e AF in condizioni di scarsa illuminazione.

La fotocamera è dotata di un mirino digitale OLED da 2,4 milioni di punti che ci mostra nella sua interezza la fotografia che andremo a realizzare in alta risoluzione e con un contrasto elevato. Un punto a favore di questa fotocamera è il sensore di prossimità che permette di spegnere in automatico il display LCD quando avviciniamo l’occhio al mirino.

Un plus non indifferente e che alza il livello della fotocamera è la presenza di due slot multimediali in cui possiamo inserire una scheda SD (compatibile con UHS-II per la scrittura veloce dei dati) e  una scheda SD/un Memory Stick.

Possiamo utilizzare le due schede per la registrazione simultanea o relay di dati, per separare i dati RAW dai dati JPEG o le foto dai video e copiare i dati da una scheda all’altra. 

Realizzazione Fotografie

La Sony Alpha 7 Mark III ti permette di scattare in RAW, RAW e JPEG, JPEG in vari formati. Inoltre permette anche di scattare in RAW compresso per risparmiare spazio sulla SD Card.

Per quanto riguarda le opzioni disponibili di scatto, troviamo le modalità di scatto tradizionali:

Oltre alle opzioni standard ed alcune scene (ritratto, eventi sportivi, paesaggi, tramonto,ecc.) la fotocamera ha l’effetto panoramico ad arco. Questo effetto permette di realizzare un’immagine panoramica partendo da più immagini riprese dalla fotocamera. 

Realizzazione Video

La fotocamera Mirrorless Sony Alpha 7 Mark III si presta molto per le riprese video, ci permette di registrare video sia in 4K che in full HD.

Ci permette di realizzare Film 4K full-frame ad alta risoluzione con lettura completa dei pixel senza “binning” che comprime circa 2,4 volte il volume dei dati richiesti per i film 4K.

L’elaborazione dell’immagine avanzata permette di riprendere film 4K full-frame con una qualità eccezionale nella gamma ISO medio-alta, per sfruttare appieno tutto il potenziale unico del formato 4K, in ogni fotogramma. 

Possiamo trovare online diverse proposte di Sony Alpha 7 Mark III:

  • Solo corpo macchina se abbiamo già un obiettivo
  • Corpo macchina con Obiettivo 28-70
  • Corpo macchina con due obiettivi 16-50 e 50-250

 

 

Related posts