Excel Funzione SE

Un altra funzione molto utile di Excel è la funzione Se. Attraverso la funzione Excel SE infatti possiamo eseguire moltissime operazioni e check per velocizzare il nostro lavoro quotidiano. Con la funzione Excel SE solitamente si va a estrapolare un risultato da una cella o da una formula.

Spiegazione della formula SE in Excel

La formula è composta da 3 condizioni:

  • Valore da Verificare: ovvero il valore da testare
  • Se vero: risultato da proporre in caso la condizione sia verificata
  • Se falso: condizione da verificare se la condizione è falsa

=+se(valore da verificare; se vero; se falso)

Esempio pratico della funzione Se

Passiamo ora a un esempio pratico delle funzione Se, nel nostro caso vogliamo che se il valore è maggiore di 10 scriva la stringa “Valore Alto”, altrimenti inserisca valore Basso.

La formula da inserire nel valore B2 è : =+SE(A2>10;”Valore Alto”;”Valore Basso”)

Vediamo come nel campo a2 il valore di TEST non è verificato restituendomi il valore “FALSO” ovvero “Valore Basso”, mentre nel campo B3 il valore è verificato e mi restituisce il “Valore Alto”

Quando utilizzare il SE

Ovviamente utilizzare il SE solo per questo sarebbe molto riduttivo, possiamo infatti inserire formule che si attivano al verificarsi di una determinata condizione. 

La funzione Se infatti è spesso abbinata ad altre funzioni per realizzare funzioni più complesse. Anche la funzione SE può essere utilizzata come funzione di controllo, ad esempio se volessimo contare tutti i valori che corrispondono a una determinata regola. Come per tutte le funzioni è sempre necessario non utilizzarle a scatola chiusa ma verificare sempre che la funzione faccia quello che le chiediamo in quanto EXCEL è uno strumento potente ma non risponde degli errori umani.

Esempio composto funzione SE con Cerca.Vert

Ecco un esempio di utilizzo composto della funzione SE con la funzione Cerca.Vert che vi ho spiegato in questo articolo.

Ipotizziamo di avere un database dove abbiamo un campo A2 che può essere pieno o vuoto e un campo B2 che deve essere popolato in funzione del campo A2 e dell’utilizzo della funzione SE e che va ad attivare una seconda tabella dove avremo CAP-Comune come colonne.

La funzione che andremo a inserire nel campo B2 sarà:=+SE(A2<>””;CERCA.VERT(A2;Comune!A:B;2;FALSO);”CAP MANCANTE”)

Andiamo ora ad analizzare la formula che abbiamo sopra scritto:

  • A2<>”” : con questo sto dicendo alla funzione SE di considerare vero se la cella A2 è diversa da vuoto ovvero contiene qualcos
  • CERCA.VERT(A2;Comune!A:B;2;FALSO) : se la condizione è verificata allora vai a fare il cerca verticale
  • “CAP MANCANTE” : se la condizione non è verificata scrivi “CAP MANCANTE”, ovviamente potrei anche attivare una seconda formula in caso di Falso.

Cliccando qui potrete scaricare il file Excel dell’ultimo esempio.

 

 

 

 

Related posts