Panasonic Lumix DMC-GX80 – Recensione

Recensione Mirrorless: Panasonic Lumix DMC-GX80

In questo articolo vi voglio presentare un’alternativa di fotocamera Mirrorless della Panasonic. In particolare voglio recensirvi la Panasonic Lumix DMC GX80, una fotocamera compatta il cui maggior punto di forza è senza dubbio il sistema Dual I.S. a 5 assi che permette la stabilizzazione dell’immagine.

Caratteristiche Tecniche 

La Panasonic Lumix DMC GX80 è caratterizzata dalle seguenti caratteristiche salienti:

  • Dimensioni:  122 x 70,6 x 43,9 millimetri per un peso di 426 gr
  • Sensore: Sensore LIVE MOS da 16 MegaPixel
  • Obiettivi: Sono supportati gli obiettivi Micro Quattro Terzi
  • Messa a fuoco: Rilevamento visi/occhi / Tracking / 49 aree / Multi personalizzato / Area singola / Pinpoint/(disponibile Full area touch)
  • Display: Dispone di Touch screen LCD TFT con controllo touch statico da 7,5 cm (3″) (TFT). 

Analisi Tecnica

La GX80 rappresenta la fotocamera più compatta della classe GX della Panasonic e presenta dimensioni e peso comparabili alle pari modello della concorrenza (ad esempio Canon M6 e Olympus OM-D EM1)

La fotocamera è dotata di un sensore Live MOS da 16 MegaPixel, il sensore Micro Quattro Terzi senza filtro low pass permette di aumentare la definizione.

Lo schermo è un LCD da 3″ con 1 milione di punti che permette una buona visibilità anche in condizioni estreme grazie alle funzioni di adattamento automatico della luminosità e un’ottima resa cromatica. Il Display è inclinabile di 90° verso l’alto o di 45° verso il basso

Ma uno dei punti di forza della GX80 è rappresentato dalla stabilizzazione a 5 assi , il supporto per il Dual IS, la possibilità di realizzare video 4K con elevato bitrate e tantissime funzionalità creative. Grazie a questi componenti la GX80 permette di realizzare video a mano libera perfettamente stabili: sia che la registrazione avvenga in 4k che in HD, sia in pannning che in tilt.

Per quanto riguarda il Flash dispone di un Flash TTL Integrato che svolge abbastanza bene le necessità basilari, ma è anche possibile installare un Flash esterno attraverso la slitta meccanica.

Realizzazione Fotografie

La Panasonic GX-80 permette di scattare immagini in RAW, JPEG e MPO attraverso il collegamento di obiettivi 3D con standard Micro Quattro Terzi.

Per quanto riguarda le opzioni disponibili, troviamo insieme le modalità di scatto tradizionali:

  • P Programma di esposizione automatica (P)
  • A Priorità di apertura dei diaframmi
  • S velocità dell’otturatore o priorità dei tempi
  • M Manuale ovvero posso scegliere la regolazione dei tempi e dei diaframmi
  • Filtri creativi
  • iA Totalmente Automatico

Una varietà di modalità scene e effetti che permette di effettuare la post produzione direttamente nella fotocamera.

Realizzazione Video

La fotocamera DMC GX-80 ti permette di registrare video in 4K fino a 25p e Full HD con frame rate fino a 50p.

Ma il meglio di se lo da come detto sopra grazie al sistema di stabilizzazione che ci permette di realizzare video a “mano libera” stabilizzati.

Possiamo trovare su amazon.it diverse proposte di Panasonic DMC GX-80:

  • Corpo macchina con Obiettivo
  • Flash Esterno a slitta FL360LE
  • Obiettivo Lumix G 

 

 

 

Related posts